Bitcoin supera quota 7500$: cosa significa e tutti i dettagli a riguardo

Bitcoin supera quota 7500$: cosa significa? La famosa moneta virtuale torna a far parlare di sé e neanche poco. Gli azionisti vedono nuovamente una speranza per i loro investimenti e in poco tempo di è parlato di grandissimo successo. Il tutto è avvenuto pochi giorni fa e riguarda il raggiungimento del valore di BTC, meglio conosciuta come “Bitcoin”, dei 7500$. I dettagli relativi a questo successo non sono però terminati qui.

Bitcoin supera quota 7500$: di che cosa si tratta esattamente

Bitcoin supera quota 7500$ e in poco tempo si rialza. Questo è quello che è avvenuto nella giornata del 4 dicembre 2019, quando in prima mattina la moneta virtuale ha raggiunto quota 7400$. Subito dopo c’è stato il cosiddetto “picco di rialzo”, che ha permesso di veder crescere il suo valore dell’1% circa.

Va subito chiarito che sebbene questo sia un traguardo importante, la BTC ha ancora molto da recuperare. Questo perché nell’ultimo mese ha subìto un calo piuttosto evidente, che ha raggiunto il 20% circa. La moneta infatti è passata da un valore quotato in borsa ben 9286$ ai 7450$ circa.

Bitcoin supera quota 7500$: il suo percorso annuale, le aspettative e il valore in tempo reale

Sebbene la BTC abbia visto un rialzo non da poco e in una breve manciata di minuti, tuttavia gli studiosi sottolineano che ha ancora tanto da recuperare. Il 2019 infatti è stato un anno che ha visto un ceto mantenimento di valori alti, ma anche dei cali. Per il 2020 per ora sono presenti delle aspettative positive, che sostengono che la quota della moneta virtuale salirà ancora di più.

Per adesso, al momento di stesura di questo articolo, il valore in tempo reale della BTC risulta 7138,89$. Questo significa che vi è stato un ulteriore ribasso nella quotazione. Si ricorda inoltre che il valore relativo a quest’ultima dipende soprattutto dalla legge della domanda e dell’offerta. Con la prima di intende indicare il numero di persone che vuole acquistare la moneta, ovvero gli azionisti, coloro che investono. Se la domanda è in numero superiore rispetto al numero degli ordini di “offerta”, cioè di vendita, allora il prezzo del Bitcoin cresce.

Se invece dovesse verificarsi la situazione contraria, allora il valore di questa moneta virtuale diminuirà. Il funzionamento è simile a quello che avviene per l’oro, anche se ad influenzare il valore di quest’ultimo ci sono però molti altri fattori.

Per quanto riguarda la moneta Bitcoin invece non resta per ora che attendere le ulteriori novità riguardanti la sua quotazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *